A PERTI MONUMENTI APERTI

FINALE LIGURE: A PERTI MONUMENTI APERTI

Durante le festività Natalizie sarà possibile visitare alcuni importanti monumenti nel primo entroterra Finalese, e precisamente a Perti alto.

Alle spalle di Finalborgo, Perti alto è oggi un piccolo borgo rurale che conserva tracce di un passato importante, e non solo per la presenza del ben noto Castel Govone, residenza signorile dei Marchesi del Finale.

Le grotte di Perti sono state frequentate per lungo tempo nella preistoria, e gli scavi effettuati hanno dato impulso importantissimo allo studio dell'archeologia in Liguria nel '900. Il nucleo abitato sorse probabilmente su un importante “posto tappa” dell'epoca romana, come testimoniano le importanti scoperte al livello numismatico. Dell'epoca romana, medioevale e rinascimentale restano importantissimi monumenti che, per la loro posizione oggi decentrata, non sono visitabili se non in rare occasioni. Da qualche anno l'Associazione cultura Entroterra, insieme alla Comunità e alla Parrocchia di Perti, si sta adoperando per portare alla giusta attenzione questo angolino di Liguria con il progetto “A-Perti: arte e delizie nel giardino dei Marchesi del Finale”, progetto che nel tempo ha portato alla realizzazione di materiale informativo, cartine, studi, visite guidate, concerti, mostre e concorsi letterari. Nell'ambito dello stesso progetto, l'Associazione ha dedicato molta attenzione alle numerose Chiese, anche con la realizzazione di un percorso escursionistico denominato “Giro delle Chiese”, e consentito in varie occasioni la visita guidata alla Cripta romanica di S.Eusebio.

Il 27 e 28 dicembre alle 15 è organizzata una visita guidata alla Cripta e negli immediati dintorni fino alla Chiesa dei Cinque Campanili. Il 27 seguirà una piccola festa con cioccolata calda e panettoni, e la premiazione del concorso letterario “Storie col Finale” (prevista per le 17) per favole e racconti ambientati nel Finalese. Per motivi organizzativi la visita è su prenotazione, da effettuarsi entro il giorno precedente telefonando ai numeri 333.8771184 e 349.1395691.

 

 

Questo sito fa uso di cookie. Per saperne di più sui cookie e come eliminarli, vedere l'informativa sull'utilizzo dei cookie.

Cliccando su "OK" o proseguendo nella navigazione, accetti l’uso dei cookie.

EU Cookie Directive Module Information